“Il Primo Papa – la libertà di essere uomo”

In occasione della rassegna cinematografica che si terrà il prossimo Ottobre a Cannes, Twentyone Group e Overall Pictures presenteranno la versione televisiva del musical, con un inedito contributo di Papa Francesco.

“Il Primo Papa – La Libertà di Essere Uomo”, l’emozionante musical dedicato alla vita di San Pietro, diventa un film. Diretto da Fabio Bastianello e realizzato con il prezioso contributo del Vicariato di Roma e del Consiglio Pontificio per la Famiglia, verrà presentato in anteprima mondiale a Roma il 30 settembre. La location scelta è l’affascinante Chiesa di San Giuseppe dei Falegnami, che sovrasta il carcere Mamertino dove fu imprigionato San Pietro. A seguire, sarà presentato al MIPCOM di Cannes (5-8 Ottobre) e diffuso nelle televisioni di tutto il mondo grazie alla Somos Distribution.

Il film può vantare grandi nomi del cinema e del teatro, dagli autori dei testi e delle musiche Tony Labriola e Stefano Govoni (già noti al grande pubblico per i musical “La Sirenetta” e “Il libro della Giungla”), al regista Fabio Bastianello (autore di “Secondo tempo”, uscito nelle sale nel 2010 e presentato al Festival di Venezia, e presto nuovamente in sala con altri due film), nonché un cast di attori, cantanti e ballerini italiani di fama internazionale, già protagonisti di musical campioni di incassi come “Jesus Christ Superstar” o “Notre Dame de Paris”.

La collaborazione con le Istituzioni Ecclesiastiche ha reso disponibili immagini inedite della Santa Sede. Inoltre, l’opera è stata simbolicamente benedetta da Papa Francesco attraverso il suo intervento in un brano tratto dalla recitazione del Padre Nostro; il brano è stato poi  utilizzato dal regista Bastianello per la produzione di un contributo audiovisivo legato alla produzione filmistica dell’evento.

Dopo Cannes, “Il Primo Papa” sarà a dicembre al Teatro Nuovo di Ferrara e poi farà tappa in numerose città italiane ed estere, oltre a essere presto fruibile nel mondo tv e home video.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.